Canada, pioggia di penalità: arretrato anche Vettel

Canada, pioggia di penalità: arretrato anche Vettel

I commissari sportivi del Gran Premio del Canada hanno inflitto una penalità a Sebastian Vettel per aver effettuato un sorpasso in regime di bandiera rossa durante le prove libere del mattino. Il pilota tedesco della Ferrari dovrà arretrare di cinque posizioni in griglia e perde 3 punti dalla superlicenza.

L’episodio incriminato vede Vettel superare la Manor di Roberto Merhi, durante la tardiva bandiera rossa esposta quando Button è rimasto fermo all’uscita di curva 7. Vettel era alle spalle di Merhi e lo ha superato sul lungo rettilineo che porta verso la chicane finale. Nonostante Vettel si sia giustificato, dicendo di aver creduto che la Manor procedesse lentamente per via di un problema, i commissari hanno ritenuto opportuno dare una penalità.

Quella di Vettel è l’ultima, in ordine di tempo, di una serie di retrocessioni. Max Verstappen sconterà ben 15 posizioni: 5 per la penalità di Monaco e 10 per aver sostituito la power unit. Essendosi qualificato in dodicesima posizione e non potendo scontare per intero la penalità, riceverà altri 10 secondi di stop and go durante la sua prima sosta ai box.

Anche Button, che non è stato in grado di prendere parte alle qualifiche, potrebbe ricevere una penalità, poiché bisognerà sostituire parti della power unit per permettergli di prendere parte alla gara di domani.

3 Commenti

  1. Schumybestintheworld
    giugno 07, 16:33 Reply
    Come al solito questi commissari sportivi da qualche anno a questa parte sono diventati "protagonisti" dei weekend di gara. Le reprimende che fine hanno fatto? Bastava multare Seb con una cifra consistente e fine. No, 5 posizioni..... ridicolo! Per non parlare di Verstappen, potrebbe benissimo non correre tanto un risultato buono come farà ad ottenerlo con tutte quelle penalizzazioni!
  2. wildioshiba
    giugno 06, 23:05 Reply
    Assurdo ed eccessivo... sono ridicoli, qual'è stato il vero pericolo? 5 posizioni dai...
  3. Frenk
    giugno 06, 22:56 Reply
    Maddái,a Verstappen tra poco lo fustigano pubblicamente!!!

Dì la tua!